I tecnici del Soccorso Alpino pronti a intervenire in caso di avaria sulla nuova seggiovia

giovedì 5-1-2017 di
dscf9723-1024x768

Squadre presenti a Piano Battaglia anche per il soccorso sanitario ai gitanti
I tecnici della stazione di Palermo del Soccorso alpino e speleologico siciliano sono pronti a intervenire in caso di avaria sulla nuova seggiovia di Piano Battaglia, per evacuare i passeggeri bloccati raggiungendoli dall’alto e calandoli con le corde. La reperibilità delle squadre durante i giorni di apertura al pubblico degli impianti, è il frutto della convenzione firmata tra la società “Piano Battaglia srl” e il servizio regionale del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Nei giorni di maggiore afflusso, inoltre, è prevista la presenza in loco di sei tecnici.

Nei giorni scorsi il personale del Soccorso alpino ha effettuato una serie di sopralluoghi ed esercitazioni a Piano Battaglia per mettere a punto il piano di evacuazione e le modalità di intervento attraverso i piloni dell’impianto. Il prossimo passo sarà la verifica delle procedure da parte dell’Ustif (Ufficio speciale trasporti a impianti fissi) del ministero delle Infrastrutture che, dopo il collaudo finale, darà il via libera definitivo all’apertura al pubblico della seggiovia.
Il Soccorso alpino e speleologico siciliano garantisce lo stesso servizio per la funivia Trapani-Erice
E la funivia Mazzarò-Taormina.

Il Cnsas ha firmato una convenzione con la Città metropolitana di Palermo (ex Provincia regionale) per l’attività di soccorso sanitario a Piano Battaglia nel periodo di innevamento. A partire dal 6 gennaio, per tutte le domeniche e le festività nella località madonita sarà garantita la presenza delle squadre medicalizzate per assistere e soccorrere le centinaia di gitanti che la affollano. I tecnici del Soccorso alpino lavoreranno in stretta collaborazione con la Protezione civile, che metterà anche a disposizione i mezzi per spostarsi sulla neve, e il personale della guardia medica dell’Asp che è stata ristrutturata e potenziata.