Fauna delle Madonie

 

La fauna delle Madonie è composta dal 70% degli uccelli nidificatori, dal 60% circa degli invertebrati e da tutte le specie di mammiferi presenti in Sicilia. Tra gli uccelli si annoverano l’Aquila reale (Aquila crysaaetos), l’Aquila del Bonelli (Hieraaetus fasciatus), il Capovaccaio (Neophron percnopeturus), il Falco Pellegrino (Falco peregrinus), la Poiana (Buteus buteus), il Corvo Imperiale (Corvus corax), il Picchio Rosso (Picoides major) e quello muratore (Sitta europea) giusto per citare i pi noti; tra i mammiferi: il Gatto selvatico (Felis sylvestris), il Cinghiale (Sus scrofa), la Volpe (Vulpes vulpes), la Martora (Martes martes), la Donnola (Mustela nivalis), l’Istrice (Hystrix cristata) e il Coniglio selvatico (Oryctolagus cuniculus). Di recente inserimento il Grifone (Gyps fulvus), che un tempo abitava naturalmente queste montagne e una folta popolazione di daini (Dama dama) che scorazzano liberi tra i boschi del Parco.